Pagina principale
Olobot - Salute e informazioni mediche si può fidare

Posso sopravvivere al cancro al seno? qual è la mia prognosi?

Può sembrare duro per fare la domanda "Posso sopravvivere a questo?" Ma è una domanda che la maggior parte delle persone quando si trovano ad affrontare una diagnosi di cancro al seno. E la risposta può essere altrettanto difficile come porre la domanda.

Le probabilità di recupero dipende da una serie di cose:

  • Tipo e posizione del tumore

  • Il suo stadio

  • In quanto tempo il tumore è destinata a crescere e diffondere

  • La tua età e la salute generale

  • Come risposta al trattamento

Prima di discutere la vostra prognosi con voi, il vostro medico considera attentamente tutte le cose che potrebbero influenzare la sua malattia e il trattamento. Il medico dovrà poi cercare di prevedere quello che sembra probabile che accada. Per farlo, lui o lei sarà guardare a ciò che i ricercatori hanno scoperto nel corso di molti anni di migliaia di persone con cancro al seno. Quando possibile, il medico utilizza statistiche basate su gruppi di persone le cui situazioni sono più come la tua per fare una previsione.

Se il cancro è probabile che rispondono bene al trattamento, il medico dice che hai una prognosi favorevole. Se il tumore è probabile che sia difficile da controllare, il vostro prognosi può essere sfavorevole. È importante tenere presente, tuttavia, che una prognosi precisa ciò che è probabile. Non è una previsione di ciò che accadrà. Nessun medico può essere assolutamente certi del risultato.

Alcune persone trovano più facile affrontare quando sanno che la loro prognosi e le statistiche per quanto bene un trattamento potrebbe funzionare. Altre persone trovano informazioni statistiche confuso e spaventoso. O pensano che sia troppo generico per essere utile. Il medico che è più familiare con la vostra situazione è nella posizione migliore per discutere la vostra prognosi e di spiegare che cosa possono significare le statistiche per voi. Allo stesso tempo, si dovrebbe tenere a mente che la prognosi di una persona può cambiare. Una prognosi favorevole può cambiare se il tumore progredisce. Un uno sfavorevole può cambiare se il trattamento ha successo. La decisione di chiedere il vostro prognosi è una personale. Spetta a voi decidere quanto volete sapere.

Posso essere guarito di cancro al seno?

E 'normale preoccuparsi di cosa significherà il cancro al seno per voi e la vostra famiglia. Si può avere domande come "Quali sono le mie possibilità di essere guarito?" o "quanto tempo vivrò?" Il medico ritiene che la probabilità che questi risultati sono per voi al momento della prognosi:

  • La tua possibilità di essere guarito dal cancro, chiamato recupero

  • La tua possibilità di avere il cancro ritorna, chiamato ricorrenza

  • Le probabilità di morire di cancro

Per rendere il vostro prognosi, il medico userà questi fatti:

  • Il risultato tipico per le persone con cancro al seno. La media di tutte queste esperienze costituisce statistiche di cancro al seno.

  • Le esperienze di medico con altri pazienti che hanno il cancro al seno.

  • Il tuo caso. Il medico esaminerà specificamente al tipo, lo stadio, e le caratteristiche del vostro cancro. La vostra salute generale è anche considerato, incluso se hai avuto il cancro prima. La tua età e se hai raggiunto la menopausa può anche influenzare la prognosi.

Chiedete al vostro medico per aiutarvi a capire che cosa può significare le statistiche per voi. Ma tenete a mente che anche il vostro medico non può dire esattamente che cosa accadrà a voi.

Fa un certo senso per pianificare ogni eventualità quando si è di fronte ad una malattia potenzialmente mortale. Eppure, non si dovrebbe consentire statistica o una previsione desolante dal medico dettare il vostro futuro. Ci sono persone che sono sopravvissute tutte le fasi del tumore al seno. Ci sono anche persone che hanno esaurito le previsioni del loro medico. Prognosi dà una prospettiva, ma non è inciso nella pietra. Prova a mettere a fuoco i vostri pensieri su decine di migliaia di persone che sono sopravvissute cancro al seno.

Che cosa significa il tasso di sopravvivenza a cinque anni significa?

I tassi di sopravvivenza mostrano la percentuale di persone con un certo tipo e stadio del cancro che sopravvivono alla malattia per un certo periodo di tempo dopo che sono stati diagnosticati. Un tasso di sopravvivenza a cinque anni è la percentuale di persone che sono vivi cinque anni dopo che sono stati diagnosticati. Queste sono le persone che comprende:

  • Coloro che sono liberi da malattia

  • Coloro che hanno pochi o nessun segni o sintomi di cancro

  • Coloro che stanno avendo un trattamento per il cancro

Molte persone comprese nella tariffa di cinque anni vivo molto più lungo di cinque anni dopo la diagnosi. Inoltre, poiché la statistica è basata su persone diagnosticate e inizialmente trattata più di cinque anni fa, è possibile che la prospettiva potrebbe essere migliore di oggi. Le persone che sono più recentemente diagnosticato spesso hanno una visione più favorevole. Questo perché dei cambiamenti nel modo in cui il cancro viene trattato.

I tassi di sopravvivenza sono basate su grandi gruppi di persone. Essi non possono essere utilizzati per prevedere cosa accadrà a una persona in particolare. Non ci sono due pazienti sono esattamente gli stessi. Trattamento e risposte al trattamento variano notevolmente.

Quali sono le statistiche di trattamento per le persone con cancro al seno?

Il cancro al seno è una malattia molto curabile se stai diagnosticato precocemente. Quanto tempo si vive dipende dallo stadio in cui si trova. Queste sono alcune delle statistiche sul tasso di sopravvivenza a cinque anni per il cancro al seno:

  • Il tasso di sopravvivenza a cinque anni per il cancro al seno della fase I, cioè il tumore è piccolo e contenuto all'interno del seno o ci sono solo piccole quantità nei linfonodi della ascella, è 88 per cento.

  • Il tasso di sopravvivenza a cinque anni per IIA carcinoma mammario in fase, cioè il tumore è piccolo, ma colpisce i linfonodi o è un po 'più grande senza linfonodi coinvolti, è 81 per cento.

  • Il tasso di sopravvivenza a cinque anni per IIIA carcinoma mammario in fase, cioè il tumore si è diffuso ai linfonodi, ma non in sedi lontane, è il 67 per cento.

  • Il tasso di sopravvivenza a cinque anni per cancro al seno in stadio IV, significa che il tumore si è diffuso ad altri organi, è del 15 per cento.

Pagina principale  >  Il cancro al seno  >  Trattamento  >  Posso sopravvivere al cancro al seno? qual è la mia prognosi?